Comune di Roccabruna - www.comune.roccabruna.cn.it

 

Rifiuti \ Raccolta differenziata


Raccolta differenziata a Roccabruna


Riflessioni del sindaco di Roccabruna Claudio Garnero:

Progetto Compost
“Il corretto smaltimento dei rifiuti è un obiettivo fondamentale che si è posta l’amministrazione, a cui la popolazione sta rispondendo con grande senso di responsabilità.
Basti pensare al Progetto Compost, che abbiamo avviato nel 2010: ad oggi 170 famiglie roccabrunesi hanno acquistato un composter diminuendo sensibilmente il tonnellaggio dei rifiuti che finisce in discarica e facendo oltremodo un bene all’ambiente, che inizia già dal nostro giardino di casa. Aderendo a tale progetto si avrà una riduzione del 15% (a partire dall'anno successivo) sulla quota fissa TARI”.

Aree di raccolta
“Abbiamo inoltre dotato il territorio comunale di molte aree di raccolta, con passaggi settimanali o quindicinali nel caso di vetro e plastica: sono ben 93 i cassonetti dei rifiuti dell’indifferenziata, seguiti da  verde (42), vetro (40), carta (29), plastica (24), farmaci (2) e indumenti (2). Riceviamo richieste di aumentare ancora i cassonetti del verde, ma l’aumento dei contenitori comporterebbe un maggiore costo nella raccolta, che andrebbe di conseguenza ad annullare il risparmio; prossimamente verranno inoltre installate delle telecamere per vigilare sul giusto comportamento dei cittadini nello smaltimento dei rifiuti”.

Raccolta degli ingombranti
Cinque volte all’anno effettuiamo la raccolta degli ingombranti, di cui una ad agosto nelle borgate nel periodo di maggiore afflusso dei turisti, permettendo a tutti i residenti di smaltire in modo corretto mobili, elettrodomestici e cianfrusaglie varie. Purtroppo in passato eravamo abituati a ritrovare cumuli di discariche abusive lungo i ruscelli, fenomeno che la raccolta degli ingombranti in date stabilite ha fortemente limitato. Si precisa che, dato il costo non indifferente che il Comune deve sostenere per questo tipo di raccolta, non si ritira il materiale dalle persone che arrivano dai comuni limitrofi”.
E' possibile conferire tali rifiuti anche presso l'area ecologica del Comune di Dronero - zona industriale.

Rifiuti pericolosi
“Per rifiuti pericolosi quali oli meccanici, batterie d’auto, inerti, o qualsiasi altro rifiuto per il quale non è prevista la raccolta sul territorio, è possibile il conferimento preso l'area ecologica del Comune di Dronero ubicata nell'area industriale.
Questo tipo di rifiuti, soprattutto le batterie, contengono materiali altamente cancerogeni; è il danno peggiore all’ambiente e alla salute, che a differenza della plastica si manifesta nell’immediato, con sversamento nelle falde idriche di veleni pericolosissimi. Un vero atto criminale, oltre che di irresponsabilità civile”.

Informazioni utili per i cittadini sul sito di Roccabruna

Date della raccolta ingombranti

Progetto Compost e come si effettua la Raccolta differenziata

 

Orario apertura dell'area ecologica di Dronero:
dal lunedì al venerdì dalle ore 14,00 alle ore 17,00
sabato dalle ore 08,30 alle ore 12,30

 

 


 

 
Pagina visitata 2.614 volte.
- Torna a Inizio Pagina -